Come imparare una lingua straniera grazie al coaching

imparare lingua coaching

L’apprendimento di una lingua straniera ed il coaching sono concetti apparentemente lontani ma che, in termini pratici, possono essere affini; abbiamo parlato dell’importanza dell’ascolto nel coaching e del suo ruolo nella dinamica del coaching. Stesso ruolo che si ha nell’apprendimento di una lingua nuova.
Apprendere una nuova lingua più risultare un esperienza molto dura, ma apprendere una lingua che si ama può essere molto più semplice. Due idee totalmente differenti, apprendere una lingua che si prova piacere ad utilizzare e, invece, dover acquisire nozioni di un idioma magari per lavoro.

Le convinzioni limitanti per apprendere una lingua

Ecco allora che si deve andare a lavorare in modo più completo cercando di sbloccare quelle convinzioni limitanti che fungono da ostacolo nell’ apprendimento di una nuova lingua. La chiave per apprendere una nuova lingua (e lo dico con cognizione di causa, avendo al fortuna di parlarne 6 differenti) è giocarci, vederla come un piacere.
Tutto questo se unito ad una sessione di coaghing professionale riuscirà ad avere un effetto maggiore portando al raggiungimento dell’obiettivo in tempi più rapidi. Ciò servirà a dare maggiore forza di volontà e far si che quelle convinzioni limitanti si scardino liberandoci da blocchi inconsci come la paura ed il timore di non riuscire a raggiungere l’obiettivo.

Sedute di coaching e apprendimento di una lingua

Nelle sedute di coaching il consiglio è quello di pianificare obiettivi per gradi, così che il pensiero non si blocchi ma fluisca in modo lineare. Pertanto il primo obiettivo quando si sceglie di apprendere una lingua nuova è quello di farsi accompagnare da situazioni concrete e in grado di destare interesse, ad esempio recandosi in vacanza in un luogo dove si parla quella lingua.
Un approccio di coaching rivolto a chi abbia intenzione di apprendere una lingua nuova, che sia per lavoro, studio, interesse personale o per qualsiasi altra esigenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*