Consulenza astrologica ed astropittura

Alberto Martini può essere inserito in un gruppi di pittori periferici amanti dell’occulto. L’artista nasce a Oderzo il 24 novembre del 1976 alle ore 13:00. Lui è un sagittario ascendente pesci con la luna in pesci. 

Alberto Martini, nasce con la prima casa nel segno dei pesci dove ha una fantastica luna angolare  all’ascendente al 6°10 e Saturno 1°43 in dodicesima casa. Come a dire una forte unione della dodicesima casa con la prima casa che fa subito pensare al buio del mondo intrauterino ed ultraterreno che continua a essere manifestato per tutta la vita sui suoi quadri. 

Seconda casa astrologica

La sua seconda casa in Toro ha la presenza di due pianeti alquanto ingombranti, visto che ha Urano in seconda casa nel toro e Plutone, due pianeti che nel segno del toro lo contrappongono  al segno dello scorpione. Due segni importanti che ritroviamo nel culto mitriaco. Emergono così  le sue origini benestanti e statiche basate su ricchezze  possedimenti  che nello stesso tempo lo attraggono verso l’occultismo e la magia, Alberto Martini nei suoi viaggi si avvicina moltissimo alla letteratura di Charles Baudelaire, leggendo e traducendo il ben noto libro i fiori del male.

Questi pianeti in seconda casa in toro gli daranno anche molto forza per divenire un pittore surrealista, attraverso mezzi esoterici e allucinogeni. E’ interessante notare questo aspetto di personalità perché mediamente alcune persone raggiungono i paradisi artificiali con le droghe nel suo caso abbiamo attraverso la sua pittura un espressione di paradisi artificiale assieme ad un inferno che lo avvicina al culto dei morti e alla necrofilia. Alcuni dei suoi dipinti durante il periodo parigino si chiamano Conversazioni con i miei fantasmi, la prigione sotterranea come un vera e propria maniera nera di dipingere. Rendendo il nero il colore dominante nelle sue pitture, avendo chiaramente una luna angolare all’ascendente è un fatto abbastanza scontato.. 

Continuando per la sesta casa l’artista ha Urano nel segno del leone dove si trova in esilio, Martini anche se ha viaggiato molto rimane sempre legato all’Italia( leone) visto che la moglie rimane a vivere in Italia e non si trasferisce all’estero. Il suo urano più simboleggiare anche il periodo delle cromolitografie, una nuova tecnica che si evolve grazie alla tecnologia dell’epoca. Urano si oppone a Lilith, che si trova in 11 casa, rendendo il sole ed urano molto più scuro e antico. E come associare il sangue al petrolio, che sono entrambi due entità liquide. 

Settima casa astrologica

In settima casa   sappiamo che rappresenta  i rapporti con il mondo le regole, linguaggio ed anche la relazione. Ha sia Marte esiliato che Venere nel segno della bilancia. Come adire è un modo di preferire varie forme si sessualità e gusti; anche  essendo in bilancia potrebbe rappresentare un certo equilibrio, ma come sappiamo i piatti della bilancia sono  equilibrio ma non si fermano mai. Pertanto la presenza di questi pianeti si possono anche identificare con amori promiscui ed una sessualità che è portata a livelli di sadismo. 

Ottava casa astrologica 

La sua ottava casa è nel segno dello scorpione e vi è Mercurio molto alto ed è allo stesso livello di Giove, che sono entrambi dominanti. La presenza di Mercurio in ottava casa nel segno dello scorpione, la posizione di Mercurio cosi alta determina una forte attrazione per la comunicazione ma essendo in scorpione in ottava casa è una comunicazione che può essere adatti ad alberghi e a compagni di pompe funebre. Nel suo caso è uno stile pittoriche che può essere adattato alla comunicazione funebre.. 

Decima casa astrologica

La sua decima casa è in eccellente posizione visto che si trova in sagittario e vi è la presenza di Giove evidenziando anche una persona di una certa simpatia manifestando anche un certo gusto ed amore per la vita godereccia ma notturna. La presenza di Mercurio e Giove con il sole nel centro, lo fa viaggiare verso filosofie viaggi astrali ed esoterici non indifferente. Lui stesso citava che il sogno ci rende liberi e la realtà ci rende schiavi. 

Undicesima casa astrologica 

Lilith in undicesima casa in capricorno, questa Lilith è in una forte opposizione con Marte che evidenzia il suo rapporto difficile che possa aver avuto con la sua sessualità, la sua Lilith in undicesima casa è nella casa di Urano che fu castrato. Come a dire che questa sessualità o sia stata vissuta in modo nascosto ed insano o non sia stata proprio vissuta, benché lui fosse sposato  ma non credo che lui abbia avuto una sessualità serena. In conclusione vi è anche Saturno in dodicesima casa nel segno dei pesci quasi all’ascendente, che lo rende sempre di più una persona ansiosa solitaria e mistica chiudendolo in una prigione mentale che non lo renderà mai più libero. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*