Astrocinema: Astrocartografia di Ingrid Bergman

Bergam

Astrocinema: Ingrid Bergman nasce a Stoccolma il 29 Agosto del 1915 alle ore 3.30. E il suo segno zodiacale era vergine ascendente leone con la Luna in ariete in nona casa.

Astrocinema: Astrocartografia di Ingrid Bergman

Oggi vediamo un nuovo aspetto dell’astrologia che possiamo definire Astrocinema; ossia cercare quali sono le relazione tra astrocartografia dell’attrice  con le nazionalità dei registi con cui l’attrice ha lavorato. E poi è anche da considerare i titoli dei film con il tema natale dell’attrice che vi potrebbe essere una certa correlazione.

Consultando il suo tema astrocartografico si nota che in Europa dove lei è nata vi sono delle linee interessanti che di permetto di comprendere alcuni aspetti della sua personalità. L’attrice era figlia nata a Stoccolma da padre svedese e madre tedesca; più precisamente di Amburgo. Questo permise all’attrice di conoscere abbastanza bene la lingua tedesca visto che spesso passava le sue vacanze estive in Germania. E questo gli permise poi in giovane età anche di fare alcuni film  in Germania.

La sua presenza in Germania fu alquanto contestata visto il periodo… e fu anche accusata di essere filonazista. Certo all’attrice non interessava questa dinamica per lei era importante lavorare pertanto non credo che sia il caso di entrare in questo contesto. Ma è interessante notare che lei sulla Germania ha la linea di Plutone. Che passa sulla Francia del sud; Italia del nord; Svizzera del sud e Germania del Sud. E inoltre interessante notare anche che la stessa linea di Plutone prosegue fino ad arrivare in Norvegia passando proprio sopra la città di Helsinki.

Astrocartografia

L’attrice nella sua vita ha fatto circa 60 film in varie lingue e con molti artisti. Ma il regista  con cui lei ha lavorato di più è stato Gustaf Molander; il quale era proprio un artista Norvegese. Come abbiamo menzionato l’attrice ha la linea di Plutone sulla Norvegia dove Gustaf Molander era originario. Il quale gli farò fare circa 6/7 film durante tutto il periodo degli anni 30. Un ‘altro aspetto interessante è che il pianeta dominante di Ingrid Bergman è il Sole ed il suo elemento dominante è la terra. Invece il pianeta più debole è Saturno. I nome dei film che ha fatto con Gustaf Molander, considerando anche la giovanissima età dell’attrice erano: Intermezzo, Verso il Sole, Inquietudine, Solo una notte, Senza Volto.

Proseguendo il nostro percorso di Astrocinema legato alle sue linee planetarie notiamo altre linee interessanti che passano sull’Europa. Che sono la linea di Marte e Luna che passano proprio sull’italia esattamente tra Roma e Napoli incrociandosi proprio nella zona delle Sicilia vicino all’Isola di Vulcano e stromboli. E’ evidente che la presenza di Marte da un forte senso conflittualità accompagnata dalla Luna che rappresenta il femminile. Abbiamo detto all’inizio che la sua Luna è in nona casa come a dire che avrà figlie che nascono all’estero.

La Luna rappresenta anche la sua stessa immagine, pertanto trovandosi in 9 casa può anche rappresentare la sua immagine all’estero. La stessa linea di Marte che passa sull’Italia passa anche sull’Ungheria, la quale è la patria del regista che ha fatto il film Casablanca. Ma ironia della sorte l’attrice ha Giove che passa sul Marocco. Come dire che forze ha avuto conflitti con il regista ma Casablanca gli ha portato un grande successo. Per quanto riguarda invece gli Stati Uniti, l’attrice ha lavorato con moltissimi registi americani o stranieri che si sono installati in America. Dove lei sulla zona di Hollywood ha un bel Giove e Mercurio i quali gli hanno dato una grande visibilità e un grande successo.

Torno a dire che sono stati due i registi con cui lei ha lavorato di più il primo era Gustaf Molander ed il secondo Roberto Rossellini. Il quale ha la linea di Urano e Nettuno proprio sulla Svezia e che scende fino alle isole della Sicilia. Sarà forze un caso?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*