Coaching astrologico: Come cambiare il nostro destino astrologico

viaggio cambiare vita

Migliorare il nostro tema natale attraverso il coaching astrologico è una grande possibilità che possiamo sfruttare se vogliamo fare un importante cambiamento nella nostra vita.

Quale è la differenza che può fare il coaching astrlogico nella nostra vita

Molto spesso capita alle persone che amano le arti divinatorie di approcciare il proprio tema natale in forma un po troppo Karmica. Come che il cliente debba accettare a tutti i costi un certo tipo di situazione che si manifesta nell’oroscopo. Sottostandolo a una certa passività astrologica. Che tende un po a imbrigliare la volontà della persona.

Questo è un grande errore che si possa fare, perché la chiave della nostra vita e del coaching astrologico è   ” la volontà”.  E qualsiasi sia il nostro tema natale non deve indebolirci; ma anzi rafforzare la nostra volontà e le nostre possibilità di cambiamento.

Il motivo perché il coaching diviene coaching astrologico è proprio dovuto al fatto che il tema astrale ci consente di avere una panoramica molto ampia su tutta la nostra vita e sulla nostra personalità. Invece il coaching è molto più momentaneo e molto più vicino al nostro presente. Entrambi disciplinano si completano molto bene. In particolar modo perché ci fanno visualizzare il futuro che spesso è poco chiaro.

Coaching astrologico e dispersione energetica

Grazie al coaching astrologico noi possiamo trovare come essere felici sfruttando al meglio i consigli. Evitando in questo modo la grande dispersione di energia che ognuno di noi ha nella nostra vita.  Il coaching astrologico è uno strumento che ci fa capire subito la direzione migliore per la nostra vita ,evitando cosi di perdere forze in ambienti e in situazioni che non ci corrispondono.

Una delle grandi problematiche dell’essere umano è dovuta alla paura di rimanere solo. E a causa di questa paura che scende a patti con persone che non sono allineate  alla sua persona. Che tolgono  molta forza, determinazione e volontà. Creando  questo modo   molta confusione nelle scelte da prendere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*