Consulto astrologico del grande stilista di moda Pierre Cardin

Consulto  astrologico  Pierre Cardin. Nasce a San Biagio di Callalta il due luglio del 1922 alle ore 14.00. Lui è un cancro ascendente bilancia conta Luna in bilancia. Ha ben cinque elementi di fuoco, otto in aria, quattro in acqua e zero in terra. Ed il suo pianeti dominanti sono Luna, Venere e Marte e l’elemento dominante è chiaramente l’aria.

Pierre Cardin è stato un noto imprenditore e noto stilista morto ha quasi cento anni. Era di origine italiana e si è naturalizzato francese. L’imprenditore nasce da una ricca famiglia di agricoltori del nord d’Italia finiti in povertà dopo la prima guerra mondiale per la perdita dei possedimenti, cosi nel 1924 decidono di trasferirsi in Francia e stabilirsi li definitivamente. 

Consulto astrologico della prima casa astrologica

Nel consulto astrologico della  prima casa non rileviamo la presenza di pianeti, ma possiamo rilevare la prima casa vuota nel segno dello scorpione che è un segno tipicamente legato ai beni ereditari, e il fatto che la casa sia vuota potrebbe far intendere la mancanza di eredità. 

Consulto astrologico della seconda casa

Nella seconda casa astrologica abbiamo nel segno del sagittario la presenza di Marte. Che mi incuriosisce molto; visto che lui essendo stato un sarto come prima professione, Marte rappresenta le fobici. Sono molti i sarti che hanno Marte in evidenza inoltre essendo nella casa del sagittario Marte oltre alla rappresentazione delle forbici che tagliano il tessuto rappresenta anche quella spinta e quella risorsa che tende a dare la forza allo stilista ad uscire fuori dall’Italia ed emigrare in Francia.

Come spesso abbiamo detto la seconda casa è la casa delle risorse ossia quegli strumenti che ci servono per poter sopravvivere e difendere la nostra vita. E la combinazione con il sagittario sottolinea qui l’uso di queste risorse debbono essere sfruttate con l’estero. Possiamo notare che Marte è trigono con Venere ed entrambi i pianeti sono pianeti dominanti nel tema di Piero Cardini. Pertanto la relazione tra Marte forbici e Venere tessuto  sono in ottimo rapporto e relazione. Immaginando una vera penetrazione di (Marte-Forbici) attraverso le forbici nel  (tessuto Venere). 

Consulto astrologico della quinta casa astrologica 

Come possiamo notare dal consulto astrologico, dalla prima casa passiamo direttamente alla quinta casa. Dove abbiano nel segno dei pesci il Lilith e Urano. Da un punto di vista storico lo stilista comincia a lavorare come sarto a Saint-Étienne e nel 1945 arriva a Parigi lavorando per molte case di moda fino ad arrivare a Christian Dior e solo nel 1950 fondò la sua prima casa di moda. 

In quinta casa essendo nel segno dei pesci che è governato da Nettuno che rappresenta la moda, lo stilista ha la presenza di Urano il quale gli fa molto anticipare i tempi che verranno poi di seguito. Pierre Cardin è stato uno dei primi stilisti ad anticipare la Moda Unisex o di gender con uno stile d’avanguardia Spaziale, con forme e motivi geometrici spesso ignorati dal mondo femminile. 

Uno dei suoi abiti più noti è il Bubble dress, un vestito a bolle, che vuole proprio ricordare il senso della bolle e dell’aria.  Ricordate che l’artista ha ben 5 elementi in aria e zero in terra? E normale che lui prediliga soggetti ed elementi di aerei! Nella quinta casa abbiamo anche la presenza di Lilith che in quadratura con Mercurio, come a dire che lui ha avuto dispiacere di non essere stato compreso in uno specifico periodo storico ed inoltre credo che lui abbia avuto un forte dispiacere che il suo successo e riconoscimento si astato tipicamente francese e poco italiano. 

Sesta casa astrologica 

In sesta casa abbiamo la presenza solo di chirone che gli dà fortuna nei paesi aretini tra cui anche il Giappone visto che lui è stato uno dei primi a portare la sua moda in Giappone nel primissimi del 59. NB dal 1939 al 1959 Plutone era nel segno del leone il quale rappresenta che l’Italia ed il Made in Italy era oscurata da una presenza ingombrante come Plutone che ha portato la seconda guerra mondiale occupando interamente il paese lasciando uno strascico pesante a livello culturale sociale ed economico che ha cominciato a vedere luce solo nei primi anni sessanta.

Pertanto Plutone con l’uscita dal leone e con l’entrata in vergine modifica il sistema di percezione portando  a sviluppare quello che poi sarà chiamato il miracolo economico dell’Italia con un grande sviluppo economico. Essendo in vergine ha portato lo sviluppo del lavoro e del ritmo lavorativo in particolare modo per quanto riguarda l’Italia e la Francia. 

Ottava casa astrologica

Nella sua ottava casa abbiamo la presenza di Mercurio, che crea un bellissimo trigono con la Luna e fortuna. Mercurio è in ottava casa nel segno dei gemelli come a dire che lo stilista riesce a trasferire un nuovo modo di comunicare e riorganizza il pensiero della moda per una nuova generazione, la sua ottava casa inoltre abbraccia anche il segno del cancro in nona casa che oltre a rappresentare l’esterofilia, nel consulto astrologico la  religione e rappresenta anche una vera e propria trasformazione che va a colpire in maniera profonda e rivoluzionaria il mondo della moda e del design. 

Nona casa astrologica

In nona casa nel segno del cancro abbiamo a Sole e Plutone che dimostra grandi capacità intellettuali ed una grande abilità a livello politico d’intelaiare buone relazioni a livello istituzionale, Plutone da inoltre grandi abilità trasformiste che rinforzano anche l’immagine dello stilista che oltre ad occuparsi di moda si è occupato di design e d’imprenditoria che spaziano dalla moda al design fino ad arrivare all’alimentazione e all’agricoltura. L’imprenditore curiosamente si è anche occupato d’imbottigliare acqua che proviene dalla toscana e firmarla con il suo nome. 

Decima casa astrologica

Nella sua decima casa abbiamo quasi una congiunzione tra Venere e Nettuno che entrambi possono rappresentare la moda e lo stile. La sua decima casa è la casa del successo. Essendo nella segno del leone, si amplifica enormemente la lucentezza ed il successo del suo stile e della sua ricerca. Il solo aspetto negativo di questa Venere e di Nettuno è l’opposizione con la quarta casa che è vuota come a dire che l’imprenditore ha il rimpianto di non aver avuto figli  e di non poter trasmettere loro la sua esperienza per permettere alla società di progredire. 

Undicesima casa astrologica

Nella sua undicesima casa astrologica abbiamo nel segno della bilancia sia Giove che Saturno.  Saturno ricorda anche la sua grande abilità nell’organizzare le sue finanze essendo lui un segno d’acqua e non avendo elementi di terra bisogna ammettere che si stato molto abile ad organizzare la sua parte economica.

Lo stesso stilista confida che durante la gioventù  lui sia abbia lavorato come ragioniere nell’amministrazione della croce rossa e questo lo abbia aiutato a stare lontano dalle banche e ad essere sempre indipendente economicamente. Vi è da dire però che il Giove in bilancia lo abbia aiutato molto da tanti punti di vista… Sia Giove che Saturno nel segno della bilancia lo hanno supportato a bilanciare e organizzare al meglio la sua fortuna, sia da un punto di vista economico, che come successo.

Il Giove in bilancia è abbastanza raro ed è riscontrato da molti artisti del mondo della moda e del cinema. Come ad alcuni esempi di altri stilisti che hanno Giove in bilancia sono visibili anche nel consulto astrologico di: Sophia Loren, Caterina dei Medici, Giorgio Armani, Gabriele d’Annunzio, Domenico Dolce, Salvatore Ferragamo, Massimo Ferragamo, Ferruccio Ferragamo, Wanda Ferragamo, Enzo Ferrari, Allegra Gucci.

Dodicesima casa astrologica 

Nella sua dodicesima casa abbiamo solo la Luna, vi è da dire che la sua dodicesima casa abbraccia sia il segno della bilancia che il segno dello scorpione. La Luna va a rinforzare la sua grande intuitività e le sue emozioni raggiungendo le sua massima intensità, dando allo stilista intuizioni geniali come che fosse un vero e proprio terzo occhio dell’artista che lo rende un veggente ed un sensitivo nella percezione di cose che gli altri non riescono a vedere ne a notare. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*