Cosa si può conoscere con un consulto astrologico

Segni zodiacali
Segni zodiacali

E’ una bella domanda che ci poniamo riguardo “cosa si può conoscere con un consulto astrologico“?  A oggi buona parte della popolazione mondiale non conosce realmente l’astrologia come mezzo di ricerca e di conoscenza.

Vediamo ora  esattamente  cosa si può conoscere con un consulto astrologico.

Noi possiamo conoscere tutto ciò che riguarda l’astrologia Mondiale. La quale però bisogna dividerla in molti aspetti e settori proprio per comprendere meglio cosa sia l’astrologia. Ad oggi noi abbiamo un mondo astrologico  molto poco esplorato; come ad esempio la storia dell’astrologia e l’astronomia culturale. 

Vediamo ora più nel dettaglio alcuni aspetti interessanti riguardo l’astrologia Mondiale; la quale ci consente di comprendere ogni singolo paese nel mondo in base alla data di nascita del paese; come ad esempio la nascita di Roma.

Come erano i pianeti posizionati durante la nascita di Roma?

Allora grazie al grande lavoro di Nicholas Campion importante scrittore ed astrologo inglese; possiamo rilevare quasi tutti i temi di nascita di ogni singolo paese nel mondo tra qui la nascita di Roma il 21 Aprile del 735. a.c.

L’astrologo Nicholas Campion, ha rilevato nel suo importante libro The Book of the Word Horoscope. Grazie al suo lavoro ed grazie al lavoro di altri importanti astrologi italiani come la mia insegnante Grazia Mirti possiamo rilevare quasi esattamente la posizione planetaria.

Il giorno della nascita di Roma ossia il 21 Aprile 753. a.c. alle ore 12.00 avevamo: secondo Nicholas Campion; Roma è del segno dell’ariete ascendente cancro al 27° grado con la luna in acquario. Marte e Venere nel segno dei pesci, Mercurio Urano Giove Sole e Nettuno in ariete e tutti intorno al Medio Cielo.

Saturno nel segno dello scorpione  in quinta casa e Plutone in prima casa nel segno del leone. Vi è da notare che oggi quando analizziamo gli oroscopi di una persona e notiamo alcuni pianeti in posizione particolare con il segno del Leone lo associamo a Roma.

Visto che Roma essendo il centro della cristianità del mondo negli oroscopi viene analizzata sotto il segno del leone e non dell’ariete. E’ comunque da notare che gli astrologi attribuiscono a “Roma l’era dell’ariete” considerando però la città del segno del leone. Mi fermo qui perché stiamo entrando nella astronomia culturale ed astrologia culturale il quale ci farebbe entrare in altri aspetti di questa importante disciplina.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*