Come interpretare le case astrologiche in un oroscopo

case astrologiche
Case astrologiche

In astrologia le  casa sono dei veri e propri settori o campi, possiamo immaginarli come 12 campi coltivati con 12 differenti prodotti o meglio ancora come 12 risonatori che risuonano a differente frequenze o a differente interferenze e consentono di percepire una determinata vibrazione. Indicandoci un idea del passato presente e futuro della persona per cui è richiesto il consulto astrologico.

Le case astrologiche sono delle suddivisione della carta natale (oroscopo) di una perché  e graficamente sono come dei spicchi all’interno del cerchio dello zodiaco. 

Con una forma simbolica di rappresentazione astrologica del cielo al momento della nascita di una persone e dove sono collocati anche i pianeti ed i segni zodiacali.

In pratica le case rappresentato il percorso del sole che svolge nell’arco della giornata dall’alba fino all’alba successiva, in relazione alla rotazione della terra. Pertanto durante la nascita di una persona le case saranno occupate dai pianeti che saranno posizionati in una particolare posizione rispetto all’asse orizzontale dell’ascendente e discendente e alla linea verticale Medium Coeli- Imum Coeli.

L’origini di questa forma interpretativa e suddivisione dell’oroscopo già la troviamo nel Tetrabiblos di Tolomeo che già nella sua epoca era buona abitudine fare un certo tipo di calcolo delle casa che a cui poi viene dato il nome di Domificazione.

La suddivisione del grafico zodiacale

All’interno di un oroscopo spiccano due grandi suddivisioni che dividono in quattro parti esattamente quattro quadranti l’oroscopo personale di una persona. Ed abbiamo l’orizzonte, che denota e delinea l’asse ascendente discendente e il meridiano che è visibile verticalmente che delinea Il Mediocielo ed in fondo Imum Cielo. Spesso capita di avere in questo sono dei pianeti angolari. Questo posizioni amplifica di molto i pianeti e gli effetti dei pianeti sulle persone. 

Le case generalmente si possono estendere sia un solo segno zodiacale che su due ed anche su 3 ma in forma molto minore. Volendo ordinare le case possiamo suddividerle in tre parti

  • Case angolari (case I, IV,VII, e X)
  • Succedanee   (Casa II,V,VIII, e XI)
  • Cadenti           (III,VI,iX, e XII)

Significato delle case astrologiche

Le case come abbiamo detto sono dodici e si comincia a contare sempre dalla prima che si trova all’ascendente.

La prima casa inizia dall’ascendente e rappresenta un po le nostri origini ed il nostro passato con la nostra famiglia, praticamente da dove veniamo e che tipo di famiglia abbiamo avuto. Indica anche in base alla presenza dei pianeti la nostra personalità ed il nostro Io in particolare modo se vi è il sole in prima casa. Possiamo sintetizzare in infanzia ed educazione

La seconda casa rappresenta gli aspetti concreti della persona, cibo soldi e proprietà essendo governata dal toro si associa la seconda casa anche alla terra e ai possedimenti. Pertanto rappresenta denaro, lavoro e proprietà.

La terza casa è rappresentata dalla comunicazione  e molte delle persone che hanno dei bei pianeti in terza casa possono svolgere dei lavori intellettuali o vivere di lavoro prodotto dal logos cioè dal linguaggio. La terza casa oltre al lavoro intellettuale rappresenta anche la famiglia. 

La quarta casa rappresenta la famiglia di origine il padre e l’ambiente da dove il consultante proviene e dove è cresciuto con i suoi legami ancestrali. La differenza tra prima casa è quarta anche se entrambi possono fare riferimento alla famiglia e all’origini vi è da fare una netta distinzione. La prima casa la colleghiamo più alla fase prenatale ed viscerale in rapporto con la madre e la quarta più con il rapporto con il padre e la linea patriarcale.

La quinta casa è un po la casa dei grandi artisti, la quale dà molta leggerezza nel vivere quotidiano, rappresenta il teatro l’arte e lo show  business. Se analizziamo la parola show business, è composta da show=mostrare e business=affari. Fare affari mostrandosi è la quinta casa si addice molto bene.

La sesta casa corrisponde più al mondo delle relazioni professionali ed organizzative, le regole da rispettare la routine la burocrazia ed il lavoro quotidiano che tutti i giorni buona parte delle persone debbono fare per vivere. Essendo la sesta casa collocata nel segno della vergine rappresenta inoltre il senso della responsabilità per la nostra cura quotidiana e per la cura delle nostre malattie. 

Settima casa rappresenta le relazioni durevoli come il matrimonio, legame di affari, legami societarie ed accordi che si stipulano attraverso dei contratti scritti. Rappresenta inoltre anche la fase della relazione con il mondo che implica una responsabilità.

Ottava casa è una che spaventa un po tutti perché viene definita anche la casa della morte. Per alcuni versi è vero ma bisogna vederla anche come la casa della trasformazione e la casa dei reddito di capitale come pensionamento e rendite. Ecco perché è importante avere dei buoni pianeti in ottava casa. Essendo l’ottava casa governata dallo scorpione essa controlla tutti gli ambienti ipogei pertanto anche la zona dell’occulto e di tutto ciò che è nascosto e segreto.

Nona casa rappresenta i grandi viaggi ed i grandi  viaggiatori, la nona casa è anche molto importante perché simpatizza anche la conoscenza non in senso di cultura generale ma più in senso esoterico e spirituale. Come ad esempio lo studio delle religioni di filosofie e culture mistiche.

La decima casa è la casa che si trova proprio al medio cielo che fa riferimento alla realizzazione professionale ed al successo nel raggiungere i propri obiettivi nella vita anche sotto forma di indipendenza profonda dalla madre. 

L’undicesima casa è opposta alla quinta ed è rappresentata come la casa dell’equilibrio e della moderazione. Questa casa rappresenta in particolare modo gli amici e le attività sociali che si hanno con i relativi tradimenti da parte degli amici.

La dodicesima casa è la casa che chiude il cerchio e ci ricollega al nostro ascendente, questa casa rappresenta in particolare luoghi chiusi come ospedali case di cura ed organizzazioni esoteriche notturno come ad esempio la massoneria. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*