Adriano ed Antino nell’astrologia di coppia

Sinastria di Adriano e Antino

Uno degli aspetti interessanti tra Adriano ed Antino è la loro astrocartografia. La quale ci rivela molto di più di quanto si pensi.

Adriano ed Antino nell’astrologia di coppia

Una delle coppie più antiche e più note di Roma era la relazione che vi era tra l’Imperatore  ed il suo amante Antino. Benché Adriano fosse sposato con Vibia Sabina era tradizione a Roma avere dei giovani amanti. Gli amanti degli imperatori avevano un ruolo passivo e accompagnavano l’Imperatore durante i viaggi nell’impero Romano. La sinastria della coppia  colpisce in modo particolare visto la loro stretta relazione nota a tutti gli storici sin dall’epoca romana.

Analizzando la loro astrocartografia possiamo notare molte cose interessanti, visto che Adriano era del segno dell’acquario ascendente toro ed Antino era sagittario ascendente acquario. E già da qui possiamo notare che il segno di nascita di Adriano era nel ascendete di Antino.

Inoltre notiamo.  Anche se non sappiamo l’ora certa dei due, osserviamo che Adriano ha la il Sole in  acquario e la luna in pesci. Pertanto la Luna viene dopo il Sole; che vuol dire che il Sole in Adriano è un Sole dominante sulla Luna (in riferimento agli encadremont). Invece in Antino la Luna viene prima nel segno dello scorpione ed il Sole dopo nel segno del sagittario.

Astrocartografia e sinastria della coppia

Guardando il tema astrocartografico dei due possiamo notare alcuni aspetti che sono particolarmente evidenti. Per quanto riguarda l’Imperatore lui nasce a Cordova venerdì, 24 gennaio del 76 d.c. Ed ha la linea del Sole che passa proprio sulla Spagna ed esattamente nella zona di Cordova. La stessa linea del Sole passa anche sul Regno Unito proprio nella zona tra l’Inghilterra e la Scozia.

Per poi proseguire su Cordova Algeria e Mali. Zone che lui ha visitato durante i suoi viaggi. Invece per quanto riguarda l’Italia l’imperatore ha il nodo della Luna che gli ha portato fortuna e passa su tutta la penisola italiana. Poi ha la linea di Saturno che passa proprio sopra la città di Claudiopolis luogo dove era nato Antino. E Giove sulla Persia, dove L’imperatore ha studiato e imparato molte cose riguardo l’astronomia e la cultura Persiana.

Invece per quanto riguarda la carta astrocartografica di Antino abbiamo; Marte che gli passa proprio sulla Spagna nella zona di Cordova, Luna e Mercurio che passano proprio su Roma con la linea di Urano e Nettuno.  E per finire anche la linea del Sole che passa proprio sulla Turchia e sull’Egitto. Che però la linea del Sole proprio nella zona dove si trova il Nilo incontra la linea di Saturno, proprio nella zona dove Antino verrà trovato cadavere nel fiume.

Come dire che il Sole gli ha dato luce e lustro ma Saturno lo ha falciato. Nel tema Natale di Antino si nota Saturno quasi angolare nel segno dell’acquario che corrisponde al segno di Adriano. Invece Adriano ha Saturno in Sagittario proprio nel segno dei Antino. Che dire come non si può credere all’astrologia…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*